Bricco Montemà

Barbera del Monferrato
Denominazione di Origine Controllata

Il vino dei nostri nonni, che per tradizione si imbottigliava a pasquetta. Vivace al punto giusto.

Colore rosso rubino brillante.
Profumo fresco, fruttato, dal sapore asciutto, con sentore di ciliegia.

Accompagna carni bianche, bolliti misti.

Imbottigliato a 6 mesi dalla vendemmia.

Colore rosso rubino brillante.
Profumo fresco, fruttato, dal sapore asciutto, con sentore di ciliegia.

Accompagna carni bianche, bolliti misti.

 

SCHEDA TECNICA

Categorie: , Product ID: 2544

Descrizione

Barbera del Monferrato
Denominazione di Origine Controllata

VIGNETO
Varietà: 100% Barbera
Vigneto: Montemà e Custera, Corteranzo di Murisengo
Altitudine: 450 metri s.l.m.
Terreno: argilloso-calcareo ricco di tufo
Esposizione: Est
Sistema di allevamento: Guyot

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO
È un vino in cui si evidenziano la freschezza e gli aromi primari tipici della Barbera, i frutti rossi su tutti. La raccolta avviene quindi manualmente in cassette verso la seconda decade di settembre. Dopo il trasporto in cantina, l’uva viene diraspo-pigiata; il mosto fermenta a temperatura controllata senza l’aggiunta di lieviti selezionati e di solfiti. La durata della macerazione sulle bucce è limitata, in quanto non si ricerca una grande estrazione e potenza per questo vino, ma soprattutto freschezza e bevibilità.
Al termine della fermentazione malolattica, il vino affina in acciaio per alcuni mesi, prima di essere imbottigliato nella primavera successiva alla vendemmia.

VINO
Il colore è rosso rubino acceso e molto brillante, molto intenso, che a seconda delle annate può presentare anche riflessi violacei.
Il bouquet olfattivo verte principalmente sugli aromi primari, quelli derivanti dall’uva, e su quelli secondari, derivanti dalla fermentazione. Vi è quindi un insieme di profumi vinosi e di aromi di frutti rossi, marmellata, ciliegie.
Al gusto si presenta con un’acidità equilibrata, che rende spiccate la freschezza e la persistenza di questo vino. L’assenza di una lunga macerazione, e conseguentemente di tannini estratti, ne fanno guadagnare in bevibilità.
Accompagna perfettamente salumi e formaggi, carni bianche, tartare e primi piatti.
Si consiglia di servirlo a 14/16 °C, o anche un po’ più fresco, d’estate come aperitivo.

Bottiglie da l. 0,75
Scatole da 12 bottiglie

 

.