Arianna

Piemonte Chardonnay
Denominazione di Origine Controllata

Il Baratuciat è un vitigno a bacca bianca in via d’estinzione originario di Almese (TO), nella bassa Val di Susa. Pochi anni fa ne sono state salvate alcune viti, la cui propagazione ha fatto in modo che non si perdesse questo patrimonio culturale ed enovivaistico piemontese.

Fermentato e affinato in accaio inox per 6 mesi.

Colore giallo paglierino limpido
Profumi floreali e fruttati tipici varietali.
Sapore fresco e piacevole.

E’ un bianco molto floreale, ideale come aperitivo e accompagna bene antipasti leggeri e pesce.
Temperatura di servizio 10/12°.

 

SCHEDA TECNICA

Categorie: , Product ID: 2389

Descrizione

Monferrato
Denominazione di Origine Controllata
Bianco

Il Baratuciat è un vitigno a bacca bianca in via d’estinzione originario di Almese (TO), nella bassa Val di Susa. Pochi anni fa ne sono state salvate alcune viti, la cui propagazione ha fatto in modo che non si perdesse questo patrimonio culturale ed enovivaistico piemontese.

VIGNETO
Varietà: 100% Baratuciat
Vigneto: Pianàs, Corteranzo di Murisengo
Altitudine: 200 metri s.l.m.
Terreno: franco-argilloso
Esposizione: Est
Sistema di allevamento: Guyot

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO
Questo vitigno ha come caratteristica varietale una spiccata acidità, ancorché favorita da un’esposizione ad est che ne mitiga il grado zuccherino e quindi l’alcol presente nel vino.
Il Baratuciat ha una maturazione mediamente tardiva per essere un’uva a bacca bianca, viene infatti raccolto mediamente a metà settembre. Dopo la raccolta manuale in cassette, l’uva viene trasportata in cantina e qui pigiata direttamente. Il mosto, dopo una sedimentazione naturale, fermenta in vasche d’acciaio a temperatura controllata per circa una settimana. Dopodiché il vino permane in acciaio sulle proprie fecce fini per alcuni mesi, e dopo la stabilizzazione tartarica avvenuta con le temperature invernali, verrà imbottigliato in primavera.

VINO
Il colore è un giallo paglierino abbastanza carico, favorito dal contatto con le fecce fini che ne aumentano anche la complessità olfattiva e lo proteggono da eventuali rischi d’ossidazione.
I profumi ricordano la mela verde, la pera Williams e i fiori bianchi e gli agrumi, mentre al gusto si presenta molto fresco grazie alla buona acidità, di media complessità e lunga persistenza.
Perfetto come aperitivo, con carni bianche, pesce e verdure.
Si consiglia di servirlo a 10/12°C.

Bottiglie da l. 0,75
Scatole da 6 bottiglie